79° Open D’Italia: La conferenza stampa di presentazione

A Roma è l’ora dei campioni. Da Mcilroy a Fitzpatrick la sfida nel massimo torneo nazionale

0 Shares

E’ stata presentata oggi al Salone d’Onore del Coni la 79° edizione del DS Automobiles Open d’Italia.  Alla presentazione ufficiale erano presenti, Giovanni Malagò, presidente del Coni, Nicola Zingaretti, presidente della regione Lazio, Alessandro Onorato, assessore ai Grandi Eventi, Sport, Turismo e Moda del comune di Roma, Franco Chimenti, presidente della Federazione Italiana Golf, Gian Paolo Montali, direttore generale del Progetto Ryder Cup 2023, Filippo Celli, golfista azzurro campione del mondo nel World Amateur Team Championship/Eisenhower Trophy.

Uno torneo che vedrà molti protagonisti del palcoscenico mondiale, a partire da Rory McIlroy, che ha recentemente conquistato la FedEx Cup distinguendosi come l’unico giocatore ad averla fatta sua per tre volte. Con il nordirlandese pure il britannico Fitzpatrick, che lo scorso giugno ha vinto lo US Open, e i fratelli Molinari. Francesco, primo azzurro a imporsi in un Major nel 2018, proverà ora a diventare anche il primo italiano a calare il tris di successi nella massima rassegna del green tricolore dopo le affermazioni del 2006 e del 2016.

Giovanni Malagò, ha collegato l’Open d’Italia alla Ryder del 2023: “La Ryder Cup ci dà un prestigio sportivo nel mondo a dir poco mostruoso. Oggi si parla dell’Italia grazie a questa grande manifestazione. L’Open d’Italia è figlio della candidatura della Ryder e qui c’è un percorso che si chiude oggi ma avrà la sua apoteosi nell’evento del prossimo anno”.

“È un momento fortunatissimo per il golf – ha aggiunto il presidente federale Franco Chimenti Abbiamo appena vinto per la prima volta l’Eisenhower Trophy superando la Svezia, un trionfo strepitoso che proietta l’Italia nella storia (presenti in conferenza Celli e gli altri azzurri con la coppa ndr). Ora tanti campioni verranno a giocare l’Open d’Italia per conoscere i campi della Ryder, saremo il centro di tutto. Sarà un’apoteosi”. 

Il 79° Open d’Italia, tra i tornei di punta del DP World Tour, è in programma dal 15 al 18 settembre 2022 (ad anticipare la competizione sarà, mercoledì 14, la Rolex Pro-Am) al Marco Simone Golf & Country Club di Guidonia Montecelio (Roma), nel circolo della famiglia Biagiotti, su un campo completamente rinnovato e all’avanguardia (con un montepremi complessivo di 3 milioni di euro).

L’ingresso all’Open d’Italia di Marco Simone sarà gratuito per il pubblico (previa registrazione su www.openditaliagolf.eu). La competizione verrà trasmessa inoltre in diretta su Sky Sport.

Avatar
Redazione

Golf-Magazine è il tuo nuovo sito di informazione sul Golf. Un progetto giovane, ma con tanta voglia di crescere, e in fretta. Cercheremo di raccontare tutto ciò che avviene nel panorama italiano e mondiale, con le ultime notizie, gli aggiornamenti sui protagonisti, le interviste e i risultati in diretta.