BMW PGA Championship: Titolo a Horschel, Laporta sfiora l’impresa e chiude 6°

In Inghilterra, dopo un torneo che lo ha visto protagonista dall’inizio alla fine, Francesco Laporta chiude il BMW PGA Championship al sesto posto con un totale di 272 (68 65 69 70, -16) colpi. A Virginia Water, nel Surrey, a trionfare con un birdie decisivo nel finale e uno score di 269 (70 65 69 65, -19) è l’americano Billy Horschel che s’impone nel terzo evento delle Rolex Series European Tour 2021. Sul percorso del Wentworth Golf Club (par 72) niente da fare per il gallese Jamie Donaldson, l’inglese Laurie Canter e il tailandese Kiradech Aphibarnrat, tutti secondi con 270 (-18). Mentre Francesco Molinari s’è classificato 35/o con 281 (69 73 70 69, -7) davanti al fratello Edoardo, 57/o con 285 (73 67 73 72, -3).

Embed from Getty Images

Seconda Top 10 consecutiva per Laporta che sfiora l’impresa in Inghilterra – Nel torneo più importante del massimo circuito continentale maschile, da molti considerato alla stregua di un Major, Laporta ha messo in mostra tutto il suo talento. Settimo dopo il primo giro, quarto a metà gara, ha chiuso il “moving day” in testa alla classifica. Poi, nell’ultimo round ha realizzato quattro birdie con due bogey, trovando la seconda Top 10 consecutiva che arriva dopo il quarto posto ottenuto al DS Automobiles 78° Open d’Italia.

Embed from Getty Images

Un risultato davvero importante per il 30enne di Castellana Grotte (Bari), che guadagna così altre 29 posizioni nella Race to Dubai (l’ordine di merito dell’European Tour) dov’è ora 46°. Per il pugliese si avvicinano dunque le possibilità di qualificarsi per il gran finale della stagione, il DP World Tour Championship, in programma dal 18 al 21 novembre a Dubai.

Click on the background to close