DP World Tour: In Danimarca vince Wilson, Laporta chiude quarto

L'inglese ritrova il successo otto anni dopo l'ultima volta

Il Made in HimmerLand va a Oliver Wilson che in Danimarca festeggia il secondo titolo in carriera – mettendo fine a un digiuno lungo otto anni – sul DP World Tour. A Farso e sul percorso dell’HimmerLand Golf & Spa Resort (par 71), l’inglese si è imposto con uno score di 263 (66 65 65 67, -21) colpi, superando al fotofinish lo scozzese Ewen Ferguson, 2/o con 264 (-20) davanti al norvegese Kristian Krogh Johannessen, 3/o con 266 (-18).

Embed from Getty Images

Sfuma il sogno vittoria per Francesco Laporta. In testa dopo il “moving day”, il pugliese ha chiuso il torneo al 4/o posto con un totale di 267 (64 64 68 71, -17) al fianco dei britannici Ross McGowan, Matthew Jordan e Matthew Southgate. Il 31enne di Castellana Grotte (Bari) nel quarto round ha realizzato tre birdie e altrettanti bogey. Mentre si è classificato 35/o con 275 (-9) il vicentino Guido Migliozzi. Più indietro Renato Paratore ed Edoardo Molinari, entrambi 52/i con 278 (-6).

Fonte: ANSA

Cristiano Peconi

Direttore di Golf-Magazine, appassionato di golf da pochi anni, ma è come se lo fossi da sempre. Giocare a golf è una lezione di vita!