AT&T Byron Nelson: Scottie Scheffler in Texas può tornare numero 1 al mondo

Il giocatore americano cercherà di ottenere il terzo successo del 2023, dopo quelli ottenuti al Phoenix Open e nel The Players Championship,

Il PGA Tour si prepara a trasferirsi in Texas, dove dal 11 al 14 maggio si svolgerà l’attesissimo AT&T Byron Nelson. Sul percorso del TPC Craig Ranch di McKinney, i fan del golf avranno la possibilità di vedere in azione alcuni dei migliori giocatori del mondo, tra cui il numero 2 mondiale Scottie Scheffler. Il giocatore americano cercherà di ottenere il terzo successo del 2023, dopo quelli ottenuti al Phoenix Open e nel The Players Championship, e di riprendersi il trono lasciato libero dall’assenza di Jon Rahm, leader del world ranking, e dal resto della Top 10.

Il torneo è particolarmente importante per Scheffler, che proprio qui fece il suo debutto sul PGA Tour nel 2014. Tuttavia, per raggiungere la vittoria, Scheffler dovrà vedersela con un avversario altrettanto temibile, Lee Kyoung-hoon. Il sudcoreano ha già vinto l’AT&T Byron Nelson sia nel 2021 che nel 2022 e ora punta a diventare il primo giocatore a registrare tre successi consecutivi sul circuito dal lontano 1934.

Non mancano i nomi importanti tra i partecipanti all’evento, come gli australiani Jason Day e Adam Scott, l’inglese Tyrrell Hatton, il giapponese Hideki Matsuyama e gli americani Matt Kuchar e Tom Hoge. È interessante notare che le ultime tre edizioni dell’AT&T Byron Nelson sono state vinte da giocatori sudcoreani, e Kang Sung-hoon, il vincitore del 2019, è ora in cerca del bis. Il montepremi complessivo del torneo ammonta a 9.500.000 dollari, con la prima moneta che vale 1.710.000 dollari.

Cristiano Peconi

Direttore di Golf-Magazine, appassionato di golf da pochi anni, ma è come se lo fossi da sempre. Giocare a golf è una lezione di vita!