Challenge Tour: In Repubblica Ceca trionfa Andrea Pavan. Magic moment per gli azzurri

A otto giorni dal successo in Danimarca di Matteo Manassero un altro azzurro torna sul gradino più alto del Challenge Tour.

Foto Twitter @Challenge_Tour

Gli azzurri del Challenge Tour continuano a ottenere risultati brillanti, conquistando la loro seconda vittoria consecutiva. Questa volta è stato Andrea Pavan a trionfare nel torneo D+D Real Czech Challenge, disputato sul percorso del Panorama Golf Resort a Kácov, nella Repubblica Ceca. Pavan ha chiuso il torneo con un totale di 270 colpi (67 69 65 69, -18), vincendo per la quinta volta nel circuito Challenge Tour (la prima nel 2013, quando ha anche conquistato il titolo della money list). Questa vittoria fa seguito al successo di Matteo Manassero nella scorsa settimana al Copenhagen Challenge.

Pavan, che può vantare anche due titoli sul DP World Tour, il primo dei quali nel 2018 al D+D Real Czech Masters (il fratello maggiore dell’evento appena concluso), ha affrontato un round finale combattuto superando il sudafricano Casey Jarvis, che si è classificato secondo con 271 (-17). Jarvis è nuovamente arrivato secondo dopo essere stato sconfitto all’ultimo respiro da Manassero in Danimarca. A completare il trionfo italiano, un’ottima performance di Aron Zemmer, che si è classificato quinto con un totale di 276 colpi (68 70 71 67, -12). Manassero si è anche posizionato bene, terminando al 19° posto con 281 (-7), seguito da Gregorio De Leo al 45° posto con 287 (-1) e Stefano Mazzoli al 51° posto con 288 (par).

“E’ incredibile, oggi è stata una battaglia. Sapevo che tre colpi di vantaggio su questo campo non erano molti, ma io sono stato anche penalizzato da una falsa partenza. L’obiettivo di inizio anno era di tornare sul DP World Tour, ma non solo. Dovevo innanzi tutto ritrovare il mio gioco e la strada è giusta. La scorsa settimana avevo faticato parecchio nel round conclusivo e oggi avevo iniziato allo stesso modo. La differenza è stata che poi ho commesso meno errori e ho avuto ancora una volta la riprova che il gioco sta tornando”.

Maria Antonietta Abisso

Laureata in giornalismo, ho iniziato a scrivere di golf per una rivista specializzata nel settore. Da oltre 5 anni, ha dedicato la mia carriera professionale alla copertura di eventi di golf a livello nazionale e internazionale, seguendo i migliori giocatori del mondo e le competizioni più importanti.